Raffaele Gentile, uno scienziato che ha cercato la verità e la scuola dei bambini di Matino porta il suo nome. Non è “antica” ma le sue pareti e i suoi soffitti raccontano una storia inafferrabile, nascosta tra le pieghe dei ricordi dei genitori dei bambini che quella scuola ancora abitano. Ha un aspetto semplice; di quella semplicità che, ogni tanto, lascia il posto a racconti complicati di scuole lontane con le stesse finestre e gli stessi cornicioni. A Matino, però, le finestre e i cornicioni sono rossi. Rossi come questa terra a cui il sole ha insegnato a nutrire la vite - fonte di verità.

Il momento di riparare il tetto è mentre il sole sta splendendo.
John Fitzgerald Kennedy

È in corso la direzione dei lavori per l’edificio scolastico, con particolare riferimento alla messa in sicurezza degli orizzontamenti. Gli interventi di progetto consentiranno di conseguire i dovuti livelli di fruizione e di sicurezza strutturale per la “rilevante destinazione d’uso” della struttura in esame.